Biografia

Definita la Genesis Tribute Band “closest to the real thing” al G99 (la Genesis Fan Convention tenutasi in Inghilterra nel 1999), i Supper’s Ready sono una delle band più longeve del panorama musicale bolzanino, attiva dal 1995 (con una pausa dal 2003 al 2010).

Il continuo studio musicale, l’accuratezza delle esecuzioni, la fedeltà nei suoni, lo studio filologico e l’utilizzo di strumentazione originale fa dei Supper’s Ready una delle più fedeli ed affermate Genesis tribute band, apprezzati in Italia e non solo.

Il repertorio dei Supper’s Ready, a differenza della quasi totalità delle altre Genesis tribute band, copre l’intera storia discografica dei Genesis da “Trespass” a “Calling All Stations”, con un repertorio che va quindi dai grandi classici degli anni ’70 alle Hits degli anni 80/90.

La Genesis Fan Convention di Guildford è stata la prima apparizione dei Supper’s Ready in terra inglese, dove è stata l’unica band non Inglese ad essere invitata. A questa esperienza negli anni successivi sono seguiti due tour in Inghilterra e Belgio. Tra i concerti che ci piace ricordare nei due tour Inglesi citiamo i concerti in importanti location come il W14 di Londra, alla Civic Hall di Guildford, al Robin2 di Birmingham e al Limelight Club di Crewe mentre in Belgio memorabili sono stati i due concerti al mitico Spirit of ’66, storico club di Verviers.

I concerti in Italia invece si sono tenuti nei più importanti club del nord. Fra i tanti citiamo il Fillmore di Cortemaggiore (PC), il Thunder Road di Codevilla (PV), l’Hiroshima Mon Amour di Torino, Il Giardino di Lugagnano (VR). Un concerto però davvero particolare è sato quello del gennaio 2002 al Thunder Road, in cui alla band si è unito a cantare sul palco Ray Wilson (cantante dei Genesis nel periodo ’97-’98).

L’attuale scaletta dei concerti non può che essere incentrata su “Second’s Out”, il doppio album live dei Genesis che ben raccorda i due grandi periodi della band, accanto a brani “vecchi” e “nuovi”, perché solo nelle varie sfaccettature possiamo riconoscere i tratti di una delle più grandi band di sempre:  i Genesis!

Band :
Frediano Delladio – tastiere,
Matteo Dell’Osso – bass, 12 corde, chitarra,
Cristiano Giongo – chitarra,
Attilio Rovai – batteria,
Andrea Toso – voce.